Skip to main content

PULIZIA DEL BICCHIERE

Per ottenere una spillatura perfetta abbiamo bisogno che il bicchiere sia ben sgrassato e pulito.

In questo articolo vogliamo spiegarvi passo dopo passo come igienizzare al meglio un bicchiere, in quanto il lavaggio dei bicchieri della birra è una pratica che influisce direttamente sulla qualità del servizio stesso.

PULIZIA MANUALE:

Il primo consiglio che ti diamo è quello di sciacquare il bicchiere il prima possibile dopo l’uso, altrimenti i residui come sporcizia, polvere, microrganismi e odori si attaccano al bicchiere.

Ricorda che va fatto con acqua preferibilmente tiepida!

Inoltre, bisogna usare una spazzola o una spugna pulita per pulire il vetro internamente ed esternamente.

Fai particolare attenzione al bordo che diventa più sporco rapidamente rispetto alle altre parti del vetro.

PULIZIA MECCANICA:

Il secondo consiglio è utilizzare una Lavabicchieri all’altezza considerando quattro parametri estremamente importanti:

  • temperature da 60° C a 65°C
  • variabile pressione di lavaggio per la protezione del bicchiere
  • ottimale filtrazione del detersivo
  • dosaggio automatico di detersivo e brillantante

RISCIACQUO PRIMA DELLA SPILLATURA:

Il terzo consiglio che ti diamo è quello di risciacquare il bicchiere con lo Spulboy proprio prima di spinare la birra, permettendo di eliminare efficacemente i residui di sapone dai bicchieri concludendo così una pulizia perfetta.

×